Torino, Rossetti da Bormio: “Prendo esempio da Baselli “. E il siparietto con De Silvestri…

Torino, Rossetti da Bormio: “Prendo esempio da Baselli “. E il siparietto con De Silvestri…

Le dichiarazioni del giocatore

di Marco De Rito, @marcoderito

Ai microfoni di Torino Channel è intervento Matteo Rossetti dal ritiro di Bormio. Ecco le sue dichiarazioni.

Matteo Rossetti, per te è il tuo secondo ritiro con la prima squadra…

“Il primo ritiro l’ho fatto con mister Mihajlovic ed era andato molto bene. Ho avuto la fortuna di giocare le amichevoli ed era stata un’esperienza positiva. Quest’anno anche mi sto trovando benissimo, tanti compagni li conoscevo già. Anche quella di quest’anno la reputo una bellissima esperienza”.

I tuoi compagni ti danno qualche dritta?

“Quello sicuramente. Ho la possibilità di giocare con Baselli che mi piaceva molto, sin da piccolo, quindi appena mi da un consiglio cerco di ascoltarlo subito. Guardo come si muove e lo prendo come esempio”

Ti descrivono come un bravo ragazzo, è vero?

“Si, è vero. Non ho sprazzi di follia. Mi trovo bene a seguire una routine e, per il momento, questo stile di vita sta dando i suoi frutti”.

Oltre al calcio, hai altre passioni?

“A me piace stare con la mia famiglia, uscire con i miei amici. Non ho molte passioni fuori dal calcio”.

Quando hai saputo dell’Europa League, come hai reagito?

“Per me è stata una grande gioia. Vedere il Torino in Europa League è un sogno per tutti i tifosi. Quando l’ho saputo ero al mare con i miei amici che sono anche loro tifosi, quindi è stata una gioia comune”.

Nel finale dell’intervista, Lorenzo De Silvestri incombe dietro le telecamere in sella alla bicicletta. Allora per par condicio gli viene posta la domanda: “Oltre a Baselli, prendi ispirazione anche da De Silvestri”, il classe 1998 risponde: “Forza mentale, molto lavoro: sicuramente prendo ispirazione anche da lui”.

0 Commenta qui

Recupera Password

accettazione privacy